“Perché la prospettiva di genere è importante per le persone con una patologia cronica autoimmune?”

167

 

Perché la prospettiva di genere è importante per le persone con una patologia cronica autoimmune? Ne abbiamo parlato con Paola Grossi Presidente A.T.Ma.R. Ass. Toscana Malati Reumatici, all’interno dell’incontro “Il percorso terapeutico assistenziale nella donna con malattie autoimmuni infiammatorie croniche in età fertile in toscana: perché l’approccio di genere” realizzato grazie al contributo non condizionante di UCB.

L’Intervista al Presidente dell’Atmar Toscana Avv. Paola Grossi

 

 

 

Immagini collegate: